Užupis

uzzzz

La bandiera della Repubblica di Užupis

Tutti hanno diritto di vivere vicino al fiume Vilnia e il fiume ha diritto di scorrere

Tutti hanno il diritto di morire ma non e’ un obbligo

Tutti hanno diritto di amare un gatto e prendersi cura di lui

Il gatto non e’ obbligato ad amare il suo padrone, ma deve essere di aiuto nei momenti di necessita’

No, non sono impazzito, o perlomeno non sono più pazzo di quanto lo fossi prima. Prima di cosa, domanderete voi. Non lo so, risponderei io.

Sono tornato dalla mia avventura facendo una deviazione di percorso: prima di tornare in Italia da Riga, sono stato un paio di giorni a Vilnius. Io pensavo che Riga e Vilnius fossero molto simili. Pensavo male.

Ma torniamo alle frasi che ho scritto più sopra: lo so che sembrano assolutamente scollegate e senza senso, ma non è così. Ho riportato semplicemente quattro punti della Costituzione della Repubblica di Užupis. Dove sta ‘sto posto?
Camminando per il centro storico di Vilnius, dopo aver scattato un paio di foto alla bellissima chiesa S. Anna, costeggiando la riva del fiume Vilnia si può attraversare un ponticello – che non è stato vaccinato contro il virus dei lucchetti stile Ponte Milvio, purtroppo.

Arrivando dall’altra parte del ponticello ci si lascia Vilnius alle spalle e si mette piede in questa repubblica della felicità, Užupis appunto, il cui nome vuol dire “dall’altra parte del fiume”. Ex quartiere degradato della città, ospitava prostitute e senzatetto, è oggi casa di molti giovani artisti che espongono le loro opere nelle tantissime gallerie d’arte che si trovano in questa zona. La repubblica di Užupis è stata fondata nel 1997, il primo di aprile, probabilmente la scelta della data non è casuale.
Camminando per una delle strade principali ci si trova davanti una parete che ospita il testo della Costituzione tradotto in una decina di lingue. Sono stato molto colpito da questa “Costituzione”: la prima cosa a cui ho fatto caso è il fatto che, nonostante Užupis sia la Repubblica della Felicità, la felicità non sembra essere un diritto fondamentale per i suoi cittadini. Anzi, se è vero che:  “Tutti hanno il diritto di essere felici” sembra sia stato stabilito anche che Tutti hanno il diritto di essere infelici”.

10530792_10204048899083968_5057837220642853065_nuzzzzz

Sembra quasi paradossale ma mi sono trovato ad essere d’accordo con il fatto che dobbiamo essere liberi di essere infelici, l’infelicità ci ha regalato un sacco di cose belle, vedi la letteratura, la musica, la poesia. Se tutti fossimo sempre felici e contenti, staremmo sempre fuori a fare passeggiate e mangiare gelato. Che noia.

Ma soprattutto nessuno deve sentirsi obbligato a tirarci su di morale, c’è tempo per ogni cosa.

Alcuni punti di questa Costituzione mi hanno strappato un sorriso perché si prendono gioco di noi e della società in cui viviamo in modo così semplice e palese, facendomi sentire decisamente scemo.

Tutti hanno il diritto di amare
Tutti hanno il diritto di non essere amati
Il cane ha diritto di essere un cane
Tutti hanno il diritto di dividere ciò che posseggono
Nessuno può dividere ciò che non possiede

La società della “snaturazione” dove i cani devono essere addestrati e dove l’amore si cerca per mancanza e disperazione. Dove il fatto condividere ciò che si ha viene visto come un pesante obbligo piuttosto che come un libertà gratificante, dove per vivere bene con gli altri bisogna inventare se stessi e ciò che si ha.

Qui sotto potete trovare tutti i punti della Costituzione che sembra essere composta soltanto da diritti, tranne che gli ultimi tre: non deludere, non combattere, non cedere.

Vi lascio con quella che a mio parere è una verità assoluta e che rappresenterebbe la chiave di volta nel risanare l’attuale disastro umano con cui dobbiamo vivere ogni giorno:
Tutti hanno il diritto di essere mediocri e sconosciuti. Amen.

 

costi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...